L’azienda avicola riprende la produzione. “Che emozione tornare, norme rispettate”

Riaprono i cancelli dell’azienda ma con personale ridotto: 16 dipendenti su oltre 50. La riapertura è arrivata a seguito dei controlli dell’ASL nello stabilimento caudino.

La ripresa è stata emozionante – dice Domenico Mauro, uno dei soci – l’ho vissuta come un gesto di speranza per i dipendenti e le nuove generazioni. Dopo circa 60 anni sospendere l’attività è stato doloroso ma è prevalsa la responsabilità. Tutte le misure di sicurezza c’erano e ci sono, abbiamo sempre messo al primo posto la qualità dei prodotti e il rispetto delle regole igienico-sanitarie. Adesso ci impegneremo per riassorbire gli altri dipendenti che, per fortuna, sono tutti in ottimo stato di salute.”

Questo un estratto dell’articolo pubblicato il 3 Maggio 2020 su “Il Mattino“.

Leggi anche l’annuncio pubblicato su “Il Sannio Quotidiano”